Gli uffici della Fondazione, in via Valentini Vista n. 1, sono aperti dal lunedì al venerdì, 8:30 | 13:00. Contatti: info@fondazionemontiunitifoggia.it - 0881.712182.
Open
X

Alla scoperta del Sentiero Italia. Presentazione on-line del docufilm sulla spedizione che promuove il turismo lento e valorizza le peculiarità dei territori

Alla scoperta del Sentiero Italia

Comunicati stampa

“Alla scoperta del Sentiero Italia. I primi 3.548 km da Trieste ai Monti Sibillini” è il titolo del docufilm realizzato dall’associazione Và Sentiero che sarà trasmesso on-line in anteprima nazionale mercoledì 25 novembre 2020, alle ore 21.

Autoprodotto da Va’ Sentiero con video e montaggio di Andrea Buonopane, il docufilm condensa in 50 minuti i paesaggi, i volti e le storie che il giovane team di Va’ Sentiero ha incontrato durante i suoi primi 3.548 km percorsi nei primi 7 mesi della spedizione lungo il Sentiero Italia, trekking tra i più suggestivi e lunghi del mondo (quasi 7 mila chilometri) che collega le Alpi con gli Appennini.

Il progetto, nato dall’incredibile passione di tre ragazzi per la montagna, è iniziato lo scorso anno con un duplice obiettivo: da una parte promuovere il Sentiero Italia all’insegna della consapevolezza ambientale e del turismo lento; dall’altra, valorizzare le Terre Alte rispettandone le peculiarità locali e ambientali e contribuendo a sostenere il tessuto socio-economico delle aree interne, troppo spesso in via di spopolamento.

Sostenuta anche dalla Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, lo scorso ottobre la spedizione ha toccato la Capitanata, in particolare la zona dei Monti Dauni e dei Comuni situati nei pressi della dorsale preappenninica (San Marco La Catola, Alberona, Faeto, Orsara di Puglia, Panni, Bovino, Accadia, S. Agata di Puglia, Candela).

Il documentario sarà condiviso con gli spettatori online attraverso una proiezione esclusiva sul canale YouTube di Va’ Sentiero, e, a proiezione terminata, ci si sposterà su Facebook per dare spazio alle domande degli spettatori presenti. A rispondere in diretta ci sarà l’intero team Va’ Sentiero con il coordinamento di Frank Lotta, speaker di Radio DeeJay e conduttore del programma “Deejay On the Road”.

La spedizione Va’ Sentiero e la realizzazione del docufilm sono state rese possibili anche grazie agli sponsor che hanno creduto nel progetto: Montura, Ferrino, Vibram, Oxeego, Fitline e FC Webstore. Le risorse economiche sono state trovate attraverso due campagne di crowdfunding di successo (di cui l’ultima ancora attiva) e al decisivo contributo di Fondazione Cariplo, Fondazione Carispezia, Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, Wonderful Outdoor Week, Fondazione di Venezia, Fondazione Agostino De Mari e Fondazione CariLucca.