Gli uffici della Fondazione sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13. Per info 0881.712182 oppure info@fondazionemontiunitifoggia.it
Open
X

Sophie Fatus inaugura il Buck Festival 2022.

Sophie Fatus inaugura il Buck Festival 2022

Aggiornamenti, Comunicati stampa

Domenica 16 ottobre, alle ore 10:30 nella sala “Rosa del Vento” della Fondazione, in via Arpi 152 a Foggia, l’autrice ed illustratrice francese Sophie Fatus inaugurerà ufficialmente la dodicesima edizione di Buck, il festival della letteratura per ragazzi di Foggia organizzato annualmente dalla Fondazione dei Monti Uniti, in collaborazione con la Biblioteca di Foggia “La Magna Capitana” e l’amministrazione comunale, quest’anno dedicato ai temi dell’Agenda 2030 e intolato “Green Buck, emissione libri”.

Dopo i saluti di rito del presidente della Fondazione, Aldo Ligustro, della direttrice artistica del festival, Milena Tancredi, di Gabriella Berardi, direttrice del polo biblio-museale di Foggia e di Maria Aida Episcopo, dirigente dell’Ufficio Scolastico per la provincia di Foggia, l’autrice “Premio Andersen 2011” si esibirà in una perfomance dal vivo e, a seguire, inaugurerà la Fiera dell’Editoria per ragazzi e la mostra personale intitolata “Buongiorno oggi, immagini per domani”, allestita nella galleria della Fondazione, che resterà aperta al pubblico per tutta la durata del festival.

Sophie Fatus è nata a Parigi ma vive e lavora a Firenze da molti anni. Ha pubblicato illustrazioni e racconti con numerose case editrici italiane ed estere come Fatatrac, Giunti, Lapis, Mondadori, Gallucci, Feltrinelli, Gribaudo, El, Rizzoli, Panini, Città Nuova, Natahn, Milan Presse, Barefoot Books, Simon & Schuster, Blue Apple Books, Gakken e molte altre ancora. Nel corso degli anni ha ricevuto vari premi come l’Andersen 2011 per il miglior libro 0/6 anni, il premio “Illustrazione Lele Luzzati – Il Gigante delle Langhe 2007” e il Premio “Apel les Mestres 1998” per il miglior racconto illustrato. Inoltre con il libro illustrato “La pelle del Cielo” ha ricevuto il “Premio Alpi Apuane 2004” e il “Premio Città di Bitritto 2004”. Al lavoro di illustratrice alterna quello di pittrice, designer e scultrice: alcune delle sue opere tridimensionali sono state acquistate dall’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.

Fiore all’occhiello della manifestazione sarà la Fiera dell’Editoria per ragazzi di Buck. Quest’anno gli organizzatori hanno superato i numeri delle passate edizioni e proporranno al pubblico i migliori titoli selezionati tra ben 52 case editrici italiane e per la prima volta straniere (in lingua inglese), con un robusto sconto del 15%, ad esclusione delle ultimissime novità editoriali. Inoltre, con l’angolo del firmacopie con gli autori ospiti del festival, in fiera debutterà anche uno spazio dedicato alla graphic novel. Grazie all’impegno di quasi 100 volontari, la Fiera, allestita nella galleria della Fondazione, sarà aperta per tutta la durata del festival, fino a domenica 23 ottobre, tutti i giorni dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

Da lunedì 17 partiranno i laboratori, gli incontri e gli spettacoli del festival, per un totale di 148 appuntamenti fino a domenica 23 ottobre, con il gran finale nell’Aula Magna “Valeria Spada” del Dipartimento di Economia dell’Università di Foggia, in via Caggese 1, con il concerto della Fondazione Musicalia.

L’ingresso è libero e gratuito, fino ad esaurimento posti.