Per contatti 0881.712182 oppure info@fondazionemontiunitifoggia.it
Open
X

La creatività felice di Michele Carmellino.

La creatività felice di Michele Carmellino

Comunicati stampa

Dal 1 al 15 agosto 2019, la Ruse Art Gallery di Ruse, in Bulgaria, ospiterà la mostra “La creatività felice” dell’artista foggiano Michele Carmellino, curata da Guido Pensato ed organizzata dalla Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e dall’Istituto italiano di cultura di Sofia.

La mostra
Da millenni, la circolazione degli uomini, degli artisti; lo scambio delle idee, delle opere dell’ingegno e della creatività, sono la regola per l’Europa: da Occidente a Oriente e viceversa. E così sarà in futuro. Così è oggi: come testimoniano la presenza in Bulgaria, a Ruse, dell’artista italiano Michele Carmellino, delle sue opere, realizzate qui, tra il Danubio, le pianure circostanti e il suo studio; e la mostra allestita qui, nelle sale della Ruse Art Gallery.

Una mostra che documenta questo e, più ancora, il legame che l’Artista ha voluto stabilire con la realtà paesaggistica e ambientale, culturale e umana, nella quale si è immerso per molte settimane. Gli arbusti e le pietre raccolte dalla terra, il pane mangiato ogni giorno, il tovagliolo usato durante il pasto, i tessuti, gli oggetti le suggestioni, le immagini e i colori “rubati” alla quotidianità di un uomo(-artista) che viene da lontano e vive accanto ad altri uomini e al “grande fiume”.

Tutto questo Carmellino restituisce a Ruse, a chi visita la mostra. E non è che la prosecuzione del suo lavoro di artista, capace di segnalare l’invisibile bellezza che ci circonda e quella che vive nella memoria dei miti: da Castore e Polluce al Danubio, fucina della storia e della cultura d’Europa. Guido Pensato