Gli uffici della Fondazione resteranno chiusi per la pausa estiva dal 5 al 23 agosto. Buone vacanze!
Open
X

Bando ambulanze: i vincitori della XVIII edizione. Sono l’associazione E.R.A. di Castelluccio e la Confraternita di Misericordia di Foggia

Bando ambulanze: i vincitori della XVIII edizione

Comunicati stampa

Anche il bando 2019 si conclude con una doppia assegnazione per l’acquisto di ambulanze, furgoni o attrezzature per il loro corredo, iniziativa promossa dalla Fondazione dei Monti Uniti di Foggia per il diciottesimo anno consecutivo e finalizzata alla realizzazione di progetti destinati all’aiuto di malati o persone diversamente abili.

Nell’ultima seduta del Consiglio d’Amministrazione della Fondazione, infatti, esaminate le numerose domande pervenute, è stata deliberata l’erogazione di 15.551 euro in favore dell’Associazione E.R.A. di Castelluccio Valmaggiore ed un contributo di 17.000 euro per la Confraternita di Misericordia di Foggia.

I progetti premiati sono rivolti all’acquisto di autoveicoli attrezzati per l’accompagnamento di persone malate o diversamente abili: l’obiettivo è supportare e favorire il processo di integrazione e di autonomia nonché l’accesso ai servizi socio-assistenziali e sanitari del territorio.

L’iniziativa è diventata un importante punto di riferimento per le attività ordinarie e per gli interventi straordinari delle associazioni di volontariato di Capitanata. Molte di esse, negli anni passati, hanno potuto dotarsi di attrezzature fondamentali per la realizzazione degli scopi statutari orientati all’assistenza di malati o diversamente abili.

A seguito delle tante domande che non è stato possibile accogliere, è intenzione del Consiglio d’Amministrazione della Fondazione rinnovare il bando anche per il prossimo anno, il diciannovesimo.

Il bando per l’acquisto di ambulanze, furgoni o attrezzature per il loro corredo è riservato ad Onlus, organizzazioni o associazioni di volontariato, senza fini di lucro, operanti stabilmente nel territorio della provincia di Foggia da almeno tre anni e prevede uno stanziamento complessivo di €. 40.000,00.