Gli uffici della Fondazione sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13. Per info 0881.712182 oppure info@fondazionemontiunitifoggia.it
Open
X

ACQUA, ACQUA, ACQUA!. Chiusura teatrale per il Foggia Festival Sport Story '21-'22

ACQUA, ACQUA, ACQUA!

Aggiornamenti, Comunicati stampa

Venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 febbraio, presso il Piccolo Teatro Impertinente in via Castiglione 49, si chiuderà l’edizione 2021-2022 del Foggia Festival Sport Story, la manifestazione che racconta lo sport attraverso le arti organizzata dalla Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, libreria Ubik e Piccola Compagnia Impertinente, con lo spettacolo teatrale “ACQUA, ACQUA, ACQUA!”.

È il 1885. Dopo aver rimesso in sesto una barca a vela, Joshua Slocum diventa il primo uomo della storia a compiere il giro del mondo per mare in solitaria. Tre anni costellati di peripezie, tragicomici imprevisti, momenti dolci e duri da superare. Slocum capirà sulla propria pelle quanto uomo e natura siano interconnessi. Un’avventura tra ostilità, sospetti e tentativi di sabotaggio.

“Con molta soddisfazione – dichiara in una nota il presidente della Fondazione, Aldo Ligustro – ci apprestiamo ad archiviare l’edizione 21/22 del Foggia Festival Sport Story, come sempre ricca di ospiti prestigiosi e contenuti di spessore, con una sorpresa finale, uno spettacolo teatrale prodotto direttamente dal Festival, sostenuto dalla Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, diretto e interpretato da Roberto Galano e Pierluigi Bevilacqua”.

“Tradizionalmente gli incontri del festival sono tutti gratuiti, tuttavia, di concerto con le compagnie teatrali, abbiamo deciso di prevedere un biglietto di ingresso per venire incontro alle difficoltà di un comparto tuttora stremato dalle conseguenze del contagio pandemico”.

“Non è la prima volta che la Fondazione scende in campo per sostenere il settore. Infatti dopo la prima ondata, nel 2020, abbiamo contribuito alla programmazione teatrale estiva – otto spettacoli dal 17 luglio al 31 agosto – organizzata a Parcocittà dal Coordinamento Teatri Indipendenti del capoluogo dauno. Oggi, come due anni fa – conclude il presidente -, non si tratta solo di un’iniziativa simbolica: siamo fermamente convinti che la “ripartenza”, per essere reale, oltre alle imprese, agli uffici e alle attività commerciali, non possa prescindere dalla ripresa di tutte le iniziative culturali”.

Nel 2017 a chiudere il festival fu “Mister”, spettacolo sul calcio ispirato dalle storie epiche di Osvaldo Soriano. ACQUA, ACQUA, ACQUA! è l’occasione per le due compagnie teatrali di mettersi nuovamente alla prova, con un testo di Adelmo Monachese liberamente tratto dal diario di Joshua Slocum, primo uomo a compiere il giro del mondo in solitaria. Per la storia delle due compagnie ritrovarsi e proporre uno spettacolo co-prodotto, in una stagione difficile come questa, è motivo di orgoglio e tentativo di dare un segnale forte: il teatro in città è vivo ed è pronto ad accogliere il ritorno del pubblico in sala.

ACQUA, ACQUA, ACQUA!
di Adelmo Monachese

diretto e interpretato da
Pierluigi Bevilacqua e Roberto Galano

11,12 febbraio ore 21
13 febbraio ore 18 e ore 20.30

biglietto unico € 10
GREEN PASS E PRENOTAZIONE OBBLIGATORIE