Per contatti 0881.712182 oppure info@fondazionemontiunitifoggia.it
Open
X

A Levantino il premio LQS 2019.

A Levantino il premio LQS 2019

Comunicati stampa

Questa mattina, mercoledì 13 novembre 2019, il presidente della Fondazione, Aldo Ligustro ha consegnato a Dario Levantino il IV premio Leggo Quindi Sono. Le giovani parole, progetto patrocinato dagli Assessorati all’Istruzione e alla Cultura del Comune di Foggia, dall‘Ufficio Scolastico Provinciale, dalla Fondazione Monti Uniti di Foggia e dalla Biblioteca Provinciale La Magna Capitana, in collaborazione con il CSV di Foggia e la libreria Ubik, che ha proposto, in questa quarta edizione, cinque libri scelti fra una rosa di 12, tutti pubblicati da case editrici indipendenti: Dario Levantino, Di niente e di nessuno (Fazi Editore); Valeria Caravella, Il maggiore dei beni (Nowhere Books), Leonardo Palmisano, Tutto torna (Fandango Libri), Peppe Millanta, Vinpeel degli orizzonti (Neo edizioni) e Massimo Cacciapuoti, La notte dei ragazzi cattivi (minimum fax).

Dopo la chiusura della finestra di voto, avvenuta lo scorso 30 settembre, per il quarto anno consecutivo l’iniziativa ha chiamato a raccolta i veri protagonisti del concorso ormai riconosciuto in tutta Italia, presentato anche al Salone Internazionale del Libro di Torino: gli alunni delle scuole superiori di Capitanata, ovvero coloro i quali hanno letto, incontrato e votato il miglior autore tra cinque selezionati tra le case editrici indipendenti italiane. Sono stati loro, ancora una volta, a riempire gli oltre 400 posti del Teatro “Giordano” di Foggia in occasione della cerimonia conclusiva della IV edizione.