Gli uffici della Fondazione sono aperti tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 13:30. Per informazioni: info@fondazionemontiunitifoggia.it
Open
X

Un vuoto dove passa ogni cosa. Presentato il volume curato da Antonella Soldo su Mariateresa Di Lascia

Un vuoto dove passa ogni cosa

Aggiornamenti, Multimedia

Giovedì 26 maggio 2016, presso l’Auditorium Santa Chiara di Foggia, è stato presentato il volume curato da Antonella Soldo che raccoglie interventi, articoli, lettere e racconti di Mariateresa Di Lascia – con aggiunte firmate da Goffredo Fofi, Sergio D’Elia, Adriano Sofri e Marco Pannella – all’interno della rassegna ‪#‎Foggiadialoga‬ – Il piacere di capire, organizzata dalla Fondazione Apulia Felix, Fondazione Banca del Monte, dalla libreria Ubik e, per l’occasione, in collaborazione con l’Associazione Radicale Mariateresa Di Lascia.

Da una lettera-confessione per la prima volta svelata al pubblico, inviata ad Adriano Sofri nel 1994, è venuto fuori un lavoro che, con materiale inedito, prova a raccontare le diverse anime di Mariateresa Di Lascia. A firmarlo è Antonella Soldo, anche lei originaria di Rocchetta Sant’Antonio e autrice di questo libro interamente dedicato ad una delle personalità più significative che la terra di Capitanata abbia mai prodotto, attivista radicale, deputata parlamentare e scrittrice straordinaria di un solo, indimenticabile romanzo: Passaggio in ombra (edito da Feltrinelli nel 1995 e vincitore del Premio Strega nello stesso anno, pochi mesi dopo la morte dell’autrice di Rocchetta).

All’incontro, moderato da Antonio Blasotta, ha preso parte anche il segretario di “Nessuno Tocchi Caino”, Sergio D’Elia, cofondatore insieme con la Di Lascia dell’associazione che tanti da anni si batte contro la pena di morte nel mondo.