Gli uffici della Fondazione sono aperti tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 13:30. Per informazioni: info@fondazionemontiunitifoggia.it
Open
X

La città del futuro.

La città del futuro

Lunedì 25 giugno 2018, nella sala “Rosa del Vento” della Fondazione, si è tenuta la cerimonia di premiazione della terza edizione di Architetture per Foggia, il concorso di idee bandito annualmente dalla Fondazione dei Monti Uniti e dal Rotary Club “Umberto Giordano” di Foggia, che ha l’obiettivo di fornire alle istituzioni territoriali e al pubblico dibattito proposte progettuali utili alla sensibilizzazione sui temi della riqualificazione funzionale e ambientale della città.

Il primo premio della Sezione 1, riservata alla progettazione di una bicipolitana, è stato assegnato ex aequo ad Anna Laura Casiello (nelle foto) ed al gruppo di professionisti messinesi composto da Michele Palamara, Alessandra Brancatelli e Giorgio De Francisci.

Per la Sezione 2, che era indirizzata al recupero ed alla riqualificazione di un luogo della città storica, si sono aggiudicati il premio “Giorgio Antonucci” Simona Petti, Carla Scala, Roberta Fenuta e Valeria Di Toro (in foto).

I progetti presentati saranno in esposizione presso la galleria della Fondazione, in via Arpi 152 a Foggia, dal 25 al 30 giugno 2018, tutti i giorni (esclusi i festivi) dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 17 alle 20.

Alla cerimonia di premiazione hanno preso parte i presidenti Aldo Ligustro (Fondazione Monti Uniti), Luciano Magaldi (Rotary “Giordano”), Maria Rosaria De Santis (Ordine Ingegneri Provincia di Foggia) e Nicola Tramonte (Ordine Architetti Provincia di Foggia).