Gli uffici della Fondazione sono aperti tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 13:30. Per informazioni: info@fondazionemontiunitifoggia.it
Open
X

Foggia Teatro Festival 2016, presentata la V edizione. "Di piazza in piazza" dal 3 al 4 settembre in centro storico

Foggia Teatro Festival 2016, presentata la V edizione

Comunicati stampa

Questa mattina, lunedì 29 agosto 2016, il sindaco Franco Landella, l’assessore Anna Paola Giuliani, il presidente Saverio Russo e Giovanna Maffei, hanno presentato la quinta edizione del Foggia Teatro Festival “Di piazza in piazza”, la kermesse dedicata al teatro di strada organizzata dalla Fondazione Banca del Monte e dal Comune di Foggia/Assessorato alla Cultura, con la direzione artistica dell’associazione Mamamà.
L’appuntamento che tradizionalmente chiude l’estate foggiana si terrà sabato 3 e domenica 4 settembre, dalle 20 e 30 a mezzanotte, nel centro storico del capoluogo.

Anche l’edizione di quest’anno sarà caratterizzata da una ricca proposta artistica frutto di un’attenta selezione dei migliori spettacoli e performer italiani ed internazionali. A Foggia, infatti, faranno tappa lo spettacolo della hulahoopista “utopico-romantica” Andreanne Thiboutot, le incredibili acrobazie al Palo Cinese del Circo SottoVuoto e la travolgente violinista-ballerina Madame Pistache. Come per le edizioni precedenti, piazza Battisti si trasformerà in un grande laboratorio per i più piccoli, che potranno divertirsi ad apprendere le arti circensi e a giocare con le bolle di sapone.

Per il resto, la formula (fortunata!) del festival non cambierà: il centro storico del capoluogo, per due sere, ospiterà 70 artisti di strada, 4 street band pugliesi e campane e tanta animazione e divertimento in 7 piazze del borgo antico, compresa la centralissima via Arpi. Il gran finale è in programma domenica sera, in piazza De Sanctis, a mezzanotte circa.

Si apre sabato 3 settembre 216, alle ore 20:30, con la parata di apertura con tutti gli artisti, partenza da via Lanza.

Riaccendiamo i riflettori sul centro storico, per recuperare bellezza e per ricreare luoghi di aggregazione”, ha detto il presidente della Fondazione, Saverio Russo, nel corso della presentazione. “Il Festival del teatro di strada è solo un modo diverso di intervenire sul medesimo problema: negli ultimi anni sono stati numerosi gli interventi di recupero della Fondazione e altri ne verranno, anche in seguito al concorso Architetture per Foggia. Voglio ricordare che largo Crispi e piazza dell’Addolorata saranno oggetto dei prossimi interventi su cui la Fondazione è impegnata per restituire la fruizione delle aree alle persone e non alle automobili. Dobbiamo dare consapevolezza ai foggiani che non siamo condannati a vivere nella marginalità e nel degrado”.