Gli uffici di via Valentini Vista sono aperti dal lunedì al venerdì, ore 9 | 13. Contatti: info@fondazionemontiunitifoggia.it oppure 0881.712182.
Open
X

L’arte come urgenza etica.

L’arte come urgenza etica

Comunicati stampa

Lunedì 27 gennaio 2020, in occasione delle celebrazioni per il Giorno della Memoria, è stata inaugurata la personale di Antonello Morsillo “La vertigine della memoria. L’arte come urgenza etica”, curata da Gaetano Cristino. La mostra, che resterà in allestimento fino a sabato 8 febbraio, pone in primo piano la necessità di tener viva la memoria dei martiri di ogni tipo di violenza.

L’inaugurazione è stata preceduda da un concerto della Fondazione Musicalia, su musiche di Josef Kropinski.

Martedì 28 gennaio, alunni e maestre dell’Istituto comprensivo “da Feltre-Zingarelli” hanno visitato la mostra allestita in Fondazione. L’artista ha guidato la visita dei bambini e poi, accompagnato al violino da Laura Aprile, ha narrato la tragica vicenda di Sophie Scholl, la studentessa che aveva fondato con altri ragazzi “La Rosa Bianca” per opporsi alla Germania nazista.

La mostra sarà visitabile fino a sabato 8 febbraio 2020, tutti i giorni esclusi i festivi, dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. Ingresso libero.