Gli uffici della Fondazione sono aperti tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 13:30. Per informazioni: info@fondazionemontiunitifoggia.it
Open
X

Progetto Memoria, al via la rassegna cinematografica. Da Kubrick a Monicelli

Progetto Memoria, al via la rassegna cinematografica

Aggiornamenti, Comunicati stampa

Da alcune settimane è stata avviata l’attività didattica per il “Progetto Memoria” 2015 dedicato alla I Guerra Mondiale, organizzato in collaborazione con le Edizioni del Rosone di Foggia e degli istituti scolastici coinvolti, che ha ricevuto il prestigioso patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Accanto all’iniziativa dedicata alle scuole, è stata anche organizzata una rassegna intitolata “Il Cinema racconta la Grande Guerra” curata dal prof. Eusebio Ciccotti, docente di Storia del Cinema all’Università di Foggia, e da Saverio Russo, presidente della Fondazione e docente di Storia Moderna nell’Ateneo dauno: sei film dedicati alla I Guerra Mondiale che saranno proiettati tra il 9 marzo e il 25 maggio prossimi nella sala “Rosa del Vento” della sede della Fondazione Banca del Monte di Foggia (in Via Arpi 152).

Il progetto recupera la formula del “cineforum con dibattito” che negli ultimi anni sta rivivendo una “seconda vita”. Alla fine di ciascuna proiezione, i curatori analizzeranno il film in sala, interagendo con il pubblico. L’iniziativa si rivolge a tutta la cittadinanza, pur essendo principalmente indirizzata agli studenti delle scuole superiori e a quelli universitari, accompagnati dai loro docenti.
Si è deciso di dedicare una serie di proiezioni al cinema di finzione che ha trattato la Grande Guerra. escludendo tutti i film documentari che le reti nazionali e quelle private stanno dedicando al Centenario da diversi mesi. I film di finzione raramente passano in TV per via della loro lunghezza; infatti risultano non adatti ai ritmi sincopati della neo-televisione. Per questo, si è pensato di recuperare alla visione meditata i lungometraggi di finzione, pensando soprattutto ai giovani che devono riabituarsi alla lettura non frantumata del racconto audiovisivo.
I titoli proposti abbracciano tutto il Novecento e riguardano diverse cinematografie: da quella hollywoodiana classica, a quella della neo-Hollywood toccando le più importanti cinematografie europee.

I lungometraggi scelti sono:
– LA GRANDE GUERRA (It.; 1959, di Mario Monicelli) – 9 marzo 2015
– JOYEUX NOEL (Fr.-Gb.–Ro.; 2005, Christian Carion) – 30 marzo 2015
– NIENTE DI NUOVO SUL FRONTE OCCIDENTALE (USA; 1930, Lewis Milestone) – 13 aprile 2015
– LA GRANDE ILLUSIONE (Fr.; 1937, Jean Renoir) – 27 aprile 2015
– ORIZZONTI DI GLORIA (USA; 1957, Stanley Kubrick) – 11 maggio 2015
– UOMINI CONTRO (It.; 1971, Francesco Rosi) – 25 maggio 2015.

Le proiezioni si terranno alle ore 18,00. Seguirà breve dibattito.

Le proiezioni sono aperte al pubblico. L’ingresso è consentito fino ad esaurimento dei posti.