Per informazioni e contatti: info@fondazionemontiunitifoggia.it, tel. 0881.712182, oppure ufficiostampa@fondazionemontiunitifoggia.it.
Open
X

Il museo come esperienza educativa. In Fondazione la presentazione del volume di Severo Cardone e Marta Masi

Il museo come esperienza educativa

Comunicati stampa

Martedì 17 aprile 2018, alle ore 18:00 nella sala “Rosa del Vento” della sede di via Arpi, la Fondazione dei Monti Uniti e l’associazione “Amici della Fondazione” hanno organizzato la presentazione del volume “Il museo come esperienza educativa” di Severo Cardone e Marta Masi.

Alla presentazione, cui prenderanno parte gli autori, parteciperanno anche il presidente della Fondazione, Aldo Ligustro, e la presidente dell’associazione “Amici della Fondazione”, Gloria Fazia.

Il libro

Nella sua apparente stabilità di luogo della conservazione, il museo si presenta come una istituzione culturale complessa in grado di trasformarsi flessibilmente al mutare della società. La scelta di cosa e come raccontare il patrimonio che custodisce diventa un atto di responsabilità, in quanto espressione di un sistema di valori da tramandare alle future generazioni. Scopo del volume è fornire possibili risposte ai molteplici interrogativi che l’educatore museale deve porsi nella progettazione e realizzazione di valide attività didattiche in grado di migliorare le strategie di comunicazione, trasformare la visita in un’esperienza educativa coinvolgente e facilitare nel visitatore la comprensione critica del valore e del significato del patrimonio culturale esposto.

Gli autori

Severo Cardone, dottore di ricerca in Pedagogia e didattica dei beni culturali, presidente e responsabile delle attività di ricerca in ambito educativo per UtopikaMente Aps, attualmente è postdoctoral researcher presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia. Tra le sue pubblicazioni, ricordiamo per Progedit: Formare al museo. Arte, gioco e narrazione in Pinacoteca (2014).

Marta Masi, pedagogista laureata presso l’Alma Mater Studiorum dell’Università di Bologna. Esperta di didattica dell’arte e dei linguaggi visivi, è socia di UtopikaMente Aps. Svolge la professione di educatrice museale presso il Museo Civico di Foggia, la Civica Pinacoteca Il9cento e il Palazzetto dell’arte Andrea Pazienza del Sistema Museale Civico di Foggia.