Per contatti: info@fondazionemontiunitifoggia.it | ufficiostampa@fondazionemontiunitifoggia.it | Tel / Fax 0881.712182
Open
X

#FFSS: gli ultras ribelli di Spagnolo. "I ribelli degli stadi", un caso editoriale

#FFSS: gli ultras ribelli di Spagnolo

Aggiornamenti, Comunicati stampa

L’unica manifestazione culturale in Italia che racconta lo sport attraverso le arti: è il Foggia Festival Sport Story, rassegna organizzata dalla Fondazione Monti Uniti con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia e la collaborazione della libreria Ubik e della Piccola Compagnia Impertinente. Un “unicum” nazionale, dunque, in grado di fondere, in questa seconda edizione, i linguaggi della letteratura, dell’inchiesta sportiva e del teatro di narrazione, dedicando l’intera kermesse 2017 all’indimenticabile scrittore argentino Osvaldo Soriano, a vent’anni dalla sua scomparsa.

I libri al centro della manifestazione confermano senz’altro l’omaggio all’autore di Futbòl, dedicati al “pallone” dentro e fuori dal cosiddetto rettangolo di gioco: venerdì 8 settembre, infatti, si parte alle ore 18.30, nello spazio antistante la libreria Ubik, in Piazza U. Giordano, all’aperto, con il giornalista della Gazzetta dello Sport, Pierluigi Spagnolo, che apre ufficialmente il festival, presentando una delle rivelazioni editoriali dell’estate, I ribelli degli stadi. Una storia del movimento ultras italiano (Odoya, 2017). La passione sportiva e l’analisi giornalistica nel puntuale racconto di un fenomeno, dalla nascita del termine ultras che ha le sue radici nella Rivoluzione Francese sino all’affermazione di una vera e propria sottocultura organizzata, in una conversazione-dibattito condotta dal giornalista sportivo Antonio di Donna, con gli interventi del redattore dell’Attacco Daniel Miulli.