Gli uffici della Fondazione sono aperti tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 13:30. Per informazioni: info@fondazionemontiunitifoggia.it
Open
X

Aperte le adesioni alla “Festa della Musica” 2016. Ispirata all'omonima iniziativa nata in Francia per celebrare il solstizio d'estate

Aperte le adesioni alla “Festa della Musica” 2016

Comunicati stampa

Si avvicina di nuovo il periodo della Festa della Musica, la manifestazione organizzata annualmente dalla Fondazione Musicalia della Fondazione Banca del Monte di Foggia con la collaborazione del Comune di Foggia e la partecipazione del Conservatorio “Umberto Giordano” del capoluogo.

Ogni anno, ispirandosi all’omonima iniziativa nata in Francia che celebra in musica il solstizio di estate, la “Festa della Musica” mette a disposizione palchi in varie piazze di Foggia per consentire di proporre al pubblico il proprio talento musicale.

È un evento gratuito che promuove, contemporaneamente, la cultura musicale –muovendosi tra i diversi generi, dal classico al moderno- ma anche gli spazi urbani: quasi un modo per riconquistare alla cultura le aree comuni del centro cittadino.

“Musicalia” ha anche pubblicato, sul sito della Fondazione Banca del Monte (al link http://www.fondazionemontiunitifoggia.it/?p=3195) il bando per partecipare alla terza edizione della Festa della Musica, in programma il 24 giugno 2016.

Gli interessati possono inviare la richiesta di partecipazione, entro il 23 maggio 2016, via mail, alla Segreteria della Fondazione Musicalia (l’indirizzo  è fondazionemusicalia@fondazionebdmfoggia.com) per consentire agli organizzatori di allestire per tempo la scaletta delle esibizioni.

Le adesioni saranno prese in esame seguendo l’ordine di arrivo della richiesta di partecipazione. Per i gruppi selezionati la partecipazione all’iniziativa sarà a titolo gratuito e non sarà previsto alcun compenso per l’esibizione musicale. A garanzia della serietà della richiesta di partecipazione, i gruppi selezionati dovranno versare un deposito cauzionale di 50 euro, che sarà restituito a chiusura della manifestazione.